Convento dei terziari francescani Blue Waves Resort

Hotel luxury a Malinska

Prenotare online

 

Convento dei terziari francescani

Fu il rettore veneziano ad assegnare la chiesa ai terziari francescani. L’edificio fu riparato ed il convento ampliato con l’aiuto della popolazione locale nel XVI secolo. I frati alloggiati nel convento, quando non pregavano o lavoravano la terra, trascorrevano il loro tempo a trascrivere i libri liturgici scritti con i caratteri dell’alfabeto glagolitico. Il convento ha un bel chiostro con pozzo centrale del XVII secolo. Il museo, che custodisce una bella collezione d’arte sacra e diversi reperti archeologici rinvenuti nei dintorni, è ospitato negli spazi del convento francescano di Santa Maria Maddalena.